Articoli

Visita Ortottica

Nell’ambito della visita, l’oculista dopo la valutazione dell'acuità visiva può ritenere necessario, soprattutto nei bambini, approfondire eventuali problemi inerenti l’equilibrio muscolare degli occhi come la ricerca di alterazioni della motilità oculare, di strabismi, di squilibri sensoriali e di eventuali ambliopie (quest'ultimo termine più comunemente conosciuto come "occhio pigro").

Questo sito utilizza i cookies per facilitarne la navigazione ed il funzionamento. Utilizzandolo si accettano le modalità attuali.